Si è verificato un errore nel gadget

sabato 18 dicembre 2010

COS'E'?

Eames Plywood Elephant

Gli inventori dello sgabello-elefante Charles e Ray Eames, tra i primi a creare mobili insoliti con materiali d' avanguardia ESPERIMENTI . Negli anni ' 50 i coniugi provano le resine mai usate per gli arredi.

Charles e Ray Eames

Sempre insieme, gli sguardi che si incontrano complici, assorti nel lavoro, sorridenti nelle immagini familiari, comunque giocosi e vitali. Così li ritraggono le fotografie. Erano una coppia vera, nella vita come nel mestiere, Charles (1907-1978) e Ray (1912-1988) Eames: la coppia di designer più celebre al mondo, ambasciatori culturali in Europa dell' America del dopoguerra e alfieri del modernismo a livello internazionale. All' inizio la loro attenzione si concentra sul legno multistrato, che viene tagliato, piegato e modellato fino a raggiungere una dimensione tridimensionale: inventano addirittura una particolare pressa, che chiamano «macchina Kazam», per comprimere i fogli di compensato incollato. Gli elementi d' arredo risultano leggeri, pratici e comodi, basti ricordare il delizioso «Playwood Elephant», sgabello per bambini a forma d' elefantino, pensato nel 1945 e messo in produzione da Vitra l' anno scorso.

Charles e Ray Eames erano guidati da un unico credo comune: «Il meglio del meglio per il maggior numero di persone». 

La silhouette Eames Plywood Elephant è lineare con grandi orecchie, la proboscide, è il dorso da cavalcare: pensato per in e outdoor, questo animale amico con i suoi cinque colori sorbetto (bianco, grigio ghiaccio, rosso , rosa e lime) è un pezzo davvero speciale. Chepiacerà ai bimbi, e rimarrà in casa anche quando crescono. Come oggetto da collezione.

Nessun commento:

Posta un commento